Colpo di scena sul circuito di Spa Stampa
Giovedì 12 Marzo 2009 10:16

Kimi Raikkonen va a sbattere. La Mc Laren di Hamilton "retrocessa"

A Monza la Ferrari arriva con due vittorie in più sulla Mc Laren. Sette a cinque. A Spa, Lewis Hamilton ha ottenuto la pole position ed ha poi vinto la gara. Salvo poi essere squalificato per un sorpasso irregolare e finire terzo in classifica. A dominare però ed a finire contro le barriere, quando mancavano due giri, è stato Kimi Raikkonen. Un Raikkonen d’assalto quello visto. Scattato subito dalla seconda fila ha sorpreso Felipe Massa alla prima curva e si è messo in scia alla “freccia d’argento” di Hamilton superandolo poi quando l’inglese è finito in testa coda. Da quel momento in poi la Ferrari nu­mero 1 ha tenuto autorevolmente il comando fino al seocndo pit stop.
E’ da questo momento che Hamilton ha marcato da vicino Raikkonen ingaggiando con lui un “incandescente” duello quando la pioggia è arrivata abbondante. Erano le fasi finali del Gran premio: Kimi ha cercato di resistere al sorpasso di Hamilton, è finito in testa coda fuori pista, quindi largo in una curva e quando ha richiamato la monoposto è finito contro le barriere di prote­zione. Poi il verdetto dei commissari di gara che hanno rimescolato le carte dando la vittoria a Massa e retrocedendo la freccia d’argento al terzo posto. Tra sette giorni ne vedremo delle belle.

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Marzo 2009 10:19