AutoMotoStoriche, un anno di corsa... Stampa
Martedì 10 Marzo 2009 16:49

Dagli iniziali 101, l’associazione ha raggiunto circa i mille iscritti

Per Monza AutoMotoStoriche l'anno 2008 si chiude con un bilancio assolutamente positivo in termini di adesioni e di consensi alle numerose iniziative messe in campo dal Consiglio Direttivo.
Dall'anno di fondazione del Club (2001) il numero dei soci è cresciuto via via in modo esponenziale: dagli iniziali 101 gli iscritti sono passati a 864 a dicembre 2007  ed ora sono arrivati a circa 1.000, dei quali un'altissima percentuale iscritti anche all'A.S.I.
Ad incrementare le richieste ha sicuramente contribuito l'orientamento favorevole della legislazione recentemente entrata in vigore in materia di circolazione dei veicoli storici che, laddove certificati ed omologati a seguito di attente verifiche, ora non sono più soggetti alle restrizioni previste per i cosiddetti “veicoli inquinanti”.
Nella primavera di quest'anno è stato messo in rete il sito internet del Club: www.monzaautomotostoriche.it che illustra la storia, elenca gli eventi e le manifestazioni che si sono già svolte nel corso dell'anno o che sono di prossima programmazione, fornisce notizie ed informazioni esaurienti ai Soci ed agli appassionati di motorismo d'epoca e permette contatti facili e veloci con la Direzione.

La Sede del Club, ampliata, rinnovata e dotata di attrezzature idonee a far fronte alle aumentate esigenze operative, è stata spostata dal terzo al primo piano del prestigioso palazzo storico di via Vittorio Emanuele, 1  nel centro di Monza a due passi dall'Arengario.
Per avvicinare i giovani ed i numerosi appassionati al mondo delle quattro ruote storiche al fine di garantire una continuità ed un futuro alla tutela del patrimonio storico che esso rappresenta, il M.A.M.S. sta mettendo a punto un programma di corsi di preparazione ed addestramento per la partecipazione a gare sociali di regolarità per tutti coloro che vorranno cimentarsi in questa affascinante disciplina avvalendosi dell'esperienza di persone qualificate dalle quali si potrà apprendere moltissimo in termini di abilità e di sicurezza nella guida dei veicoli d'epoca.
I raduni del Club, appuntamenti ormai collaudati ed apprezzati da un sempre maggior numero di soci, quest'anno si sono tenuti secondo un programma particolarmente ricco ed articolato che ha contato ben 10 appuntamenti nell'arco di 11 mesi: 13 gennaio a Vimercate per la Sagra di S. Antonio, 11 maggio a Cesano Maderno con visita guidata a Villa Borromeo, 25 maggio a Peregallo, 6/7/8 giugno “Historic festival – 56° Coppa Intereuropa”, 21/22 giugno “Festival dello Sport”, 28 settembre “Tra il Resegone e le Grigne”, 26 ottobre “Lago Maggiore e Lago d'Orta – Le storiche sul Mottarone”, 25/26 ottobre “4° Giroturistico delle Brianze”.
L'appuntamento più prestigioso e più atteso, a chiusura della stagione dei Raduni 2008, rimane il “ Monza Revival Meeting” giunto quest'anno alla sua settima edizione, dedicato a “Le sportive nel tempo” che si è tenuto  nelle giornate di sabato 8 e domenica 9 novembre secondo il consueto programma: ritrovo sul piazzale della pista sabato pomeriggio, percorso in corteo guidato attraverso il centro storico di Monza, esposizione statica in Piazza Roma e ritorno all'Autodromo, cena di gala presso il ristorante “Anzani” dell'Autodromo alla presenza di autorità politiche e personaggi del mondo dello sport, del giornalismo e dello spettacolo, allietata dalla voce di Viola Valentino che ha intrattenuto gli oltre 200 ospiti; la serata si è conclusa con la premiazione dei partecipanti alla manifestazione; domenica mattina sfilata  in pista all'Autodromo di oltre 110 vetture di Soci e di ospiti appartenenti ad altri Clubs, alla presenza di un pubblico di appassionati e di semplici curiosi, incoraggiati anche dalla bella giornata di sole che ha segnato, almeno per quest'anno, la fine di una stagione, oltre che meteorologica, anche di incontri e piacevoli momenti all'insegna della storia dell'automobile.