Home
26 | 09 | 2018
Menu Principale
Flash

23 – 24 – 25 GIUGNO

Coppa Italia Gran Turismo
Coppa Italia Turismo
Master Tricolore Prototipi
Campionato Italiano Autostoriche
Lotus Cup
Formula Renault NEC
Clio Cup Italia
Alfa Revival Cup

INGRESSO GRATUITO
PARCHEGGIO A PAGAMENTO
(venerdì gratuito - Sab e Dom moto 5 € - auto 10 €)

 

  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
Sondaggi
Numero 103


Superbike, il punto sulla stagione 2008 PDF Stampa E-mail
Scritto da Omar Fumagalli   
Giovedì 12 Febbraio 2009 17:17

Vince il titolo e si ritira Troy Bayliss, l’asso australiano della Ducati

La stagione che si è conclusa lo scorso 2 novembre a Portimao (in Portogallo), sarà una di quelle difficili da dimenticare, per tutti gli appassionati che seguono il mondiale Superbike.

È infatti trionfalmente terminata la carriera di Troy Bayliss: l’asso australiano della Ducati, che sulla 1098 ha regalato anche quest’anno infinite emozioni e grandi successi a tutti i suoi fans, ha conquistato il titolo 2008 con largo anticipo, ma ha poi annunciato il suo ritiro dalle corse.
Bayliss chiude così la propria carriera a 39 anni, con ben 50 gare vinte e tre titoli mondiali, sempre sulla Ducati. Dopo un decennio di collaborazione con la rossa, il campione si dedicherà d’ora in avanti alla propria famiglia, ma rimarrà comunque nell’orbita di Borgo Panigale, come uomo immagine.

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Marzo 2009 11:13
Leggi tutto...
 
Ma quanti amici attorno... PDF Stampa E-mail
Martedì 10 Febbraio 2009 16:53

Come ogni anno il tram dell’associazione è stato punto d’incontro


Il nostro tram in Autodromo, in occasione del 79°Gran Premio d’Italia svoltosi a settembre, è stato come al solito meta di prestigiosi personaggi che ci hanno fatto visita, accolti dalle nostre due graziose hostess e dal nostro staff. In primis il presidente Enrico Radaelli e il vicepresidente, nonché presidente dell’Unione Società Sportive Monzesi, Pietro Mazzo e hanno colto il segno della nostra ospitalità, gustando il buffet, preparato dal ristorante Anzani. Purtroppo il maltempo ha un po’ rovinato la festa e l’accoglienza, dato che i tavolini all’aperto sono stati quasi sempre impraticabili e l’unica possibilità era stare dentro il tram, in cui lo spazio non è proprio elastico: perciò l’affluenza è stata un po’ inferiore alle attese. Non certo per colpa nostra.
Ultimo aggiornamento Martedì 10 Marzo 2009 11:13
Leggi tutto...
 
La Ferrari vince tra i costruttori PDF Stampa E-mail
Martedì 10 Febbraio 2009 16:46

Il cavallino rampante chiude con 172 punti contro i 151 della McLaren


Cinquecento metri. Tanta è la distanza che ha deciso il Mondiale 2008 di Formula Uno, la distanza che ha dato la vittoria finale al britannico Lewis Hamilton, su McLaren, davanti al brasiliano Felipe Massa, su Ferrari e primo nel Gp del Brasile. 
Cinquecento erano i metri che mancavano al traguardo per Hamilton, che però in quel momento era sesto nella classifica della gara, con Massa già oltre la linea d’arrivo e in trepida attesa. Con quell’ordine di arrivo, il titolo sarebbe stato di Massa, e per il giovane pilota britannico l’ennesima - per la seconda volta consecutiva - beffa all’ultima gara. 
Hamilton aveva davanti a sè il tedesco Timo Glock, su Toyota, unico rimasto in pista con le gomme d’asciutto nonostante piovesse a dirotto. E forse proprio questo ha fatto sì che Hamilton compisse il miracolo: superare Glock in quegli ultimi 500 metri, in prossimità dell’ultima curva e confidando sulle gomme da bagnato, mentre l’altro avrebbe dovuto rallentare. 
Ultimo aggiornamento Martedì 10 Marzo 2009 11:35
Leggi tutto...
 
La beffa Mondiale Hamilton campione PDF Stampa E-mail
Martedì 10 Febbraio 2009 16:18

Felipe Massa sulla rossa di Maranello secondo nella classifica dei piloti


Ferrari 2008Campione del Mondo per pochi metri. Poi all'ultima curva la beffa del sorpasso che nessuno si aspettava, quello di Hamilton a Glock. Così evapora il sogno di Felipe Massa di diventare campione del Mondo piloti svanisce proprio negli ultimi metri del Gran Premio del Brasile. E' stato un epilogo incredibile, quello del Mondiale di Formula Uno 2008. 
La pioggia negli ultimi giri e il sorpasso di Sebastian Vettel su Toro Rosso ai danni di Hamilton, a tre giri dalla fine, avevano ribaltato la situazione a favore di Massa, sempre in testa durante il Gp, ma in attesa di un errore che retrocedesse Hamilton dal quinto posto (l'ultimo valido per vincere comunque il Mondiale) almeno al sesto. 
Ecco allora che quando ad un giro dalla fine sembrava fatta con Lewis Hamilton solo sesto e Massa gia' in trionfo sul traguardo, a far pendere l'ago della bilancia in favore dell'inglese della McLaren e' stata la Toyota del tedesco Timo Glock.
Ultimo aggiornamento Martedì 10 Marzo 2009 11:11
Leggi tutto...
 
« InizioPrec.123Succ.Fine »

Pagina 3 di 3
  • Sponsor
  • Sponsor
  • Sponsor
Convegno
Associarsi conviene
I soci sostenitori hanno diritto:

al posto numerato alla tribuna riservata "Amici dell'Autodromo" alla Variante Ascari la domenica del Gran Premio d'Italia di Formula1;

al posto non numerato alla tribuna riservata "Amici dell'Autodromo" alla Variante Ascari il sabato del Gran Premio d'Italia di Formula1 fino ad esaurimento posti;
La Sede
La sede dell' Associazione Amici dell' Autodromo e del Parco si trova in via Vittorio Emanuele II, 1 a Monza.

Orario di apertura:
tutti i venerdì dalle 21.00 alle 23.00

Tel. 0392315138
Fax 0392315138
Tram 3331782114
Visitatori
mod_vvisit_counterOggi43
mod_vvisit_counterTotali370516