Home
20 | 11 | 2019
Menu Principale
Flash

ELMS 4 Ore di Monza
DAL GIORNO 11-05-2018 ORE 00:00:00 AL GIORNO 13-05-2018 ORE 00:00:00
La seconda gara della stagione 2018 della European Le Mans Series si correrà dall'11 al 13 maggio sulla storica pista di Monza. Nel Tempio della Velocità si daranno battaglia i prototipi LMP2 e LMP3 e le vetture LMGTE in una gara Endurance di 4 ore che entusiasmerà il pubblico. Lo scorso anno G-Drive Racing ha conquistato la sua prima vittoria del campionato con Memo Rojas, Leo Roussel e Ryo Hirakawa al volante. Chi salirà sul primo gradino del podio quest'anno? Durante lo stesso weekend, in pista anche la Michelin Le Mans Cup e la Porsche Carrera Cup GB.

Domenica, incluso nel biglietto, il pitwalk in pitlane con la sessione autografi dei piloti e, prima della gara, il gridwalk sulla griglia di partenza (l'accesso al gridwalk è consentito solo ai maggiori di 16 anni).

  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
  • Foto a Monza
Sondaggi
La beffa Mondiale Hamilton campione PDF Stampa E-mail
Martedì 10 Febbraio 2009 16:18

Felipe Massa sulla rossa di Maranello secondo nella classifica dei piloti


Ferrari 2008Campione del Mondo per pochi metri. Poi all'ultima curva la beffa del sorpasso che nessuno si aspettava, quello di Hamilton a Glock. Così evapora il sogno di Felipe Massa di diventare campione del Mondo piloti svanisce proprio negli ultimi metri del Gran Premio del Brasile. E' stato un epilogo incredibile, quello del Mondiale di Formula Uno 2008. 
La pioggia negli ultimi giri e il sorpasso di Sebastian Vettel su Toro Rosso ai danni di Hamilton, a tre giri dalla fine, avevano ribaltato la situazione a favore di Massa, sempre in testa durante il Gp, ma in attesa di un errore che retrocedesse Hamilton dal quinto posto (l'ultimo valido per vincere comunque il Mondiale) almeno al sesto. 
Ecco allora che quando ad un giro dalla fine sembrava fatta con Lewis Hamilton solo sesto e Massa gia' in trionfo sul traguardo, a far pendere l'ago della bilancia in favore dell'inglese della McLaren e' stata la Toyota del tedesco Timo Glock.
Il duello su cui tutti puntavano gli occhi negli ultimi metri era quello tra Vettel e Hamilton, ma dopo l'ultima curva col traguardo in vista il pilota Toyota si e' fatto infilare sia da Hamilton sia da Vettel. 
Hamilton quinto e campione, tra lo stupore dei meccanici Ferrari che gia' si erano abbracciati nel box per festeggiare il brasiliano. Risultato: il primo pilota di colore della storia della Formula 1 si e' laurealto campione del mondo con un solo punto di vantaggio su Massa (98 punti per l'inglese contro i 97 del brasiliano).Massa incredulo all'arrivo insieme a tutta la Torcida brasiliana che tifava per lui e' scoppiato in lacrime.

Alla Ferrari il titolo mondiale costruttori
La Ferrari perde all'ultimo giro il titolo mondiale piloti ma si consola con quello costruttori. Nella classifica finale la Ferrari chiude a 172 punti davanti alla McLaren-Mercedes, seconda con 151.
Ultimo aggiornamento Martedì 10 Marzo 2009 11:11
 
Convegno
Associarsi conviene
I soci sostenitori hanno diritto:

al posto numerato alla tribuna riservata "Amici dell'Autodromo" alla Variante Ascari la domenica del Gran Premio d'Italia di Formula1;

al posto non numerato alla tribuna riservata "Amici dell'Autodromo" alla Variante Ascari il sabato del Gran Premio d'Italia di Formula1 fino ad esaurimento posti;
La Sede
La sede dell' Associazione Amici dell' Autodromo e del Parco si trova in via Vittorio Emanuele II, 1 a Monza.

Orario di apertura:
tutti i venerdì dalle 21.00 alle 23.00

Tel. 0392315138
Fax 0392315138
Tram 3331782114
Visitatori
mod_vvisit_counterOggi63
mod_vvisit_counterTotali433274